Biblioteca comunale dell'Archiginnasio - Bologna

Scaffali online

  • slider
  • slider
  • slider

 
A disposizione di tutti opere a stampa, mappe, manoscritti, disegni, giornali e molto altro...

Post Thumb

Ultimi arrivi

Campione delle carte colorate della Fabbrica di Carlo Bertinazzi e nipote, 1780 - 1810.
Una testimonianza rara e originale delle manifatture bolognesi legate al mondo della produzione del libro e non solo.
Si tratta del campionario di una ditta bolognese che produceva i cosiddetti "papiers peints" cioè le carte decorate utilizzate soprattutto nel Settecento per abbellire e impreziosire le legature dei libri. La ditta, situata in via Venezia (oggi via Caduti di Cefalonia) fu attiva in città dal 1760 al 1896 e portò a Bologna l’arte del dipingere le carte con "stampe e torchi" e con tecniche diverse, come ad esempio la marmorizzazione (tecnica originaria dell’Estremo Oriente). Oltre che nelle rilegature dei libri, dove erano utilizzate sia come carte di guardia nelle legature più preziose che come copertine per nobilitare quelle più modeste, è probabile che i fogli decorati prodotti dalla ditta Bertinazzi fossero utilizzati anche come carta da parati e per rivestire l’interno di mobili, scatole, custodie.

Leggi di più

Back to Top